Calendario di Salvador Dalí 

Trenta dicembre. Penultimo giorno dell’anno. 

Fisso il calendario, quello vecchio, appeso alla parete spoglia.

Il mio bellissimo calendario. Ogni mese un quadro di Salvador Dalí. E c’è qui, a dicembre, Donna con testa di rose, datato 1935. Splendido – come tutti gli altri dipinti, del resto.

Rifletto: è stato un anno di cambiamento. Certo, lo dico ogni anno. Devo trarre davvero le stesse conclusioni ogni volta? Sono solo cresciuta un pochino; per il resto vedremo il 1 gennaio quanto mi sentirò cambiata o quanto peso sentirò di essermi levata dalle spalle per quanto riguarda il 2015. 

Tiro le somme, ma non definitivamente. Per ora, a cosa penso?

Un anno fa ho fatto proprio bene a comprare il calendario di Salvador Dalí alla Feltrinelli di Salerno. 

Che anno surreale. 

  

Annunci

4 thoughts on “Calendario di Salvador Dalí 

  1. enricogarrou ha detto:

    Bellissimo quadro. Un augurio grande di buon anno, ricco di felicità

    Liked by 1 persona

  2. Francesco Magnoni ha detto:

    Adoro Dalì… Il mio coniglio si chiama Dalì!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...